22 \ giovedì 18 aprile \ h 21:00

auditorium di castel sant'elmo

i turchini giovanni sollima antonio florio

i turchini



 

le musiche

giuseppe de majo  (1697-1777)
concerto per violoncello e archi in fa maggiore (napoli 1726)

nicola fiorenza   (1700ca-1764)
concerto per violoncello e archi in si bemolle maggiore (napoli 1728)

leonardo leo   (1694-1744)
concerto per violoncello e archi in re minore (napoli 1738)

*             *                 *
nicola fiorenza         
concerto in la minore per violino e archi

giovanni sollima        (1962)
"fecit neap. 17.." per violoncello, archi e continuo
(napoli, 2011   dedicato ad  antonio florio)

 

Giovanni Sollima,  siciliano di nascita, è un violoncellista che vanta collaborazioni  ai più alti livelli ( Claudio Abbado, Yo-Yo Ma, Patti Smith,  Philip Glass); ma è anche un compositore che incarna il filone della musica popolare “ seria” del Sud Italia. La sua connessione intuitiva con lo spirito del barocco napoletano ne fa un ottimo compagno di viaggio per i Turchini di Antonio Florio, in questa ricognizione del repertorio per violoncello del 18° secolo, con l’aggiunta di una sua composizione che richiama in pieno lo stile dell’epoca, ma è anche pienamente nel suo stile.