Musica e società

Le attività musicali dedicate all’infanzia hanno iniziato a svilupparsi nel gennaio 2011 nella collaborazione tra la Associazione Alessandro Scarlatti –Ente Morale e l’ICS “Paolo Borsellino”, che si trova nel quartiere delle Case Nove, tra la Stazione centrale e il porto di Napoli, con la creazione di un coro di voci bianche formato da circa 30 bambini.


Successivamente le attività si sono sviluppate nel “Progetto Musica e Società”, una rete formata dalla Associazione Alessandro Scarlatti – Ente Morale, dall’ ICS “Paolo Borsellino”, dalla Associazione Alba per la promozione sociale e da Obiettivo Napoli ONLUS ; questo progetto è risultato vincitore del Bando “Progetti speciali e Innovativi 2010” della FONDAZIONECONILSUD che ha sostenuto la realizzazione di una orchestra di bambini e bambine tra gli 8 e i 13 anni.



Dopo più di 5 anni, con il periodo 2017/2018 si conclude consensualmente la collaborazione con la IC Paolo Borsellino – ormai autosufficente per quanto riguarda l’educazione musicale –  e si apre un nuovo rapporto con una scuola che abbraccia la platea del quartiere della Sanità: la IC Casanova-Costantinopoli.  Presentandosi ad una nuova platea scolastica si applicherà la prassi già sperimentata con successo, tenendo ben saldi gli obiettivi  di miglioramento generale dell’autostima, della capacità di lavorare in gruppo e non ultimo del rendimento scolastico attraverso un utilizzo della esperienza musicale di gruppo. Le attività si concentreranno  sulla formazione di un coro di voci bianche, chiamato “Coro MusiCasanova”, di circa 30 bambine e bambini, continuando a seguire le linee generali del cosidetto “metodo Abreu”.

Il Progetto Musica e Società è nucleo aderente del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili

http://www.federculture.it/attivita/sistema-delle-orchestre-e-cori-giovanili/

 


IL progetto proseguirà grazie al sostegno di Intesa Sanpaolo