Associazione Alessandro Scarlatti
EnglishItalian
FacebookInstagramYoutube
Email
Apri menu

PROGETTO MOZART, SALERNO – ALESSANDRO VOLPE, MICHELE PINTO, LORENZO GINETTI, LEONARDO DI LUCCIA

View Calendar
07/10/2022 19:30 - 20:30 Europe/Rome
Salerno, Chiesa di San Giorgio
Address: Via Duomo, 19, 84121 Salerno SA

Esecuzione integrale delle Sonate e Fantasie per pianoforte e pianoforte a quattro mani di Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791).

Venerdì 7 ottobre 2022- Chiesa di San Giorgio - ore 19.30

ALESSANDRO VOLPE, pianoforte
MICHELE PINTO, pianoforte
LORENZO GINETTI, pianoforte
ALESSANDRO VOLPE E LEONARDO DI LUCCIA, pianoforte a 4 mani

Wolfgang Amadeus Mozart - Sonata n. 12 in fa maggiore, K332; Sonata n. 17 in si bemolle maggiore, K570; Sonata n. 18 in re maggiore, K576; Sonata in sol maggiore per pianoforte a 4 mani, K357; Sonata in si bemolle maggiore per pianoforte a 4 mani, K358


Alessandro Volpe, ventenne, frequenta il biennio in pianoforte ad indirizzo solistico presso il Conservatorio di musica “Giuseppe Martucci” di Salerno dove ha conseguito la laurea triennale con 110, lode e menzione d'onore sotto la guida di Tiziana Silvestri. Ha partecipato a master class con docenti di chiara fama tra cui Irene Veneziano, Andrea Lucchesini, Mats Widlund, Pasquale Iannone, Anna Kravtchenko ed è risultato vincitore di primi premi e primi premi assoluti in concorsi nazionali e internazionali quali i Concorsi Città di Airola, Città di Vallo della Lucania, Città di Baronissi, Città Mercato San Severino, Lams Matera, L. Mugnone - Città di Caserta e il concorso Europeo "Don Enrico Smaldone" nel quale ha ricevuto anche la menzione speciale della giuria critica. Alessandro Volpe recentemente ha eseguito da solista la Rapsodia in blu di G. Gershwin con l'orchestra “G. Martucci” al festival di Ravello.


Lorenzo Ginetti, inizia lo studio del pianoforte con il Maestro Francesco Micieli. Successivamente prosegue gli studi sotto la guida del Maestro Demetrio Massimo Trotta conseguendo il Diploma Accademico di I livello presso il Conservatorio Martucci di Salerno. Si esibisce in diverse rassegne concertistiche italiane riscontrando ovunque apprezzamenti da parte del pubblico soprattutto per le raffinate ricerche del suono.
Partecipa costantemente a concorsi musicali sia da solista che in formazioni cameristiche ottenendo ovunque primi premi.
Attualmente studia per il conseguimento del Diploma Accademico di II livello.



Leonardo Di Luccia è un pianista nato ad Agropoli (Salerno) nel 2002. Intraprende lo studio dello strumento frequentando le scuole medie ed il Liceo ad indirizzo Musicale "Alfonso Gatto" ad Agropoli con la Prof. Cristina De Marco. Attualmente studia al Conservatorio "Giuseppe Martucci" di Salerno sotto la guida del M° Costantino Catena. Vincitore di diversi concorsi nazionali ed internazionale tra cui il IV° Concorso di esecuzione musicale "Città di Airola" (BN) e il XVII° Concorso Internazionale di musica "Città di Caserta" nel 2019. Vince inoltre nello stesso anno il premio come miglior solista nel XIX° Concorso Internazionale per giovani musicisti "Lams Matera 2019". Ha partecipato inoltre all'ensemble di pianoforte dei Licei Musicali in Campania tenendo concerti a Piazza Plebiscito a Napoli e nel Duomo di Salerno nella primavera 2019.


Michele Angelo Pinto (2002) ha iniziato lo studio del piano all’eta’ di 6 anni. Dopo la licenza liceale (2020) e’ stato ammesso al Corso triennale di pianoforte del Conservatorio di Salerno (classe del Mo Salvatore Giannella), e alla Facolta’ di Fisica dell’Universta’ di Salerno. Ha anche frequentato Master Classes tenute dai Mi Bruno Canino, Costantino Catena, Valentina Igoshina, Vincenzo Maltempo, Leonid Margarius e Daniel Rivera. E’ stato premiato al Concorso Pianistico Europeo Don Enrico Smaldone (2016, 2019), al Concorso Europeo di Esecuzione Musicale Jacopo Napoli (2016, 2017,2018) e alla Young Livorno Piano Competition (2019) e ha meritato la menzione d’onore alla International Vietri Piano Competition (2017) e alla International Napolinova Piano Competition (2021)