Organi Storici della Campania 2021 – Maria Teresa Roncone

Sabato 25 settembre 2021 – ore 20.00
Napoli, Chiesa di Santa Maria della Mercede (Sant’Orsola a Chiaia)

Giovanni Furno (1748-1837)
Apertura d’ organo
Saverio Valente (sec.XVIII-XIX)
Divertimento per organo
Giuseppe Sigismondo (1739-1826)
Sonata per organo
Nicola Porpora (1686-1767)
Fuga V
Domenico Cimarosa (1749-1801)
Sonata C.27

* * *

Louis-Claude Daquin (1694-1772)
Le Coucou
Georg Friederich Handel (1685-1759)
Happy Are The People
Baldassarre Galuppi (1706-1785)
Allegro-Largo-Allegro spiritoso
Domenico Zipoli (1688-1726)
Suite II
Bernardo Pasquini (1637-1710)
Toccata
Benedetto Marcello (1686-1739)
Coeli Enarrant Gloriam Dei

 

MARIA TERESA RONCONE

Inizia giovanissima lo studio della musica evidenziando subito spiccate qualità e si diploma brillantemente in Pianoforte a soli 18 anni; successivamente intraprende lo studio delle altre tastiere e si diploma in Clavicembalo, Organo e Composizione Organistica con il massimo dei voti, studiando a Napoli, Avellino e Padova con i maestri Garofalo, De Gregorio, Caiazzo, Finotti.
Inizia subito la carriera concertistica, partecipando a numerosi concerti e recitals su importanti organi italiani imponendosi all’attenzione del pubblico e della critica per il personale stile interpretativo.
Ha partecipato a svariati concorsi conquistando primi premi; ha inoltre vinto una borsa di studio al corso internazionale d’organo di Vicenza.
Ha frequentato corsi di perfezionamento di organo e il corso triennale “Laboratorio di musica antica” presso il Conservatorio di Avellino.
Ha conseguito il titolo in Esecutore Esperto del repertorio Settecentesco Napoletano, seguendo il corso autorizzato e finanziato dalla Regione Campania e dal Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, con i maestri De Simone, Florio e altri.
Ha partecipato come organista, pianista e cembalista a molte produzioni musicali, da solista e con cori, orchestre italiane e straniere, cantanti e strumentisti, tenendo concerti in diverse città d’Italia ed estere.
È organista e maestro del coro presso la Chiesa SS. Cosma e Damiano in Vairano Scalo e docente di Pianoforte presso Scuole Statali.