Associazione Alessandro Scarlatti
EnglishItalian
FacebookInstagramYoutube
Email
Apri menu
 
 
chi siamo
biglietteria
concerti
attività
vamùr
masterclass
sostieni
archivio storico
chi siamo
concerti
biglietteria
attività
amùr
sostienici
masterclass

scopri le news

Mercoledì 7 dicembre 2022 – Teatro Acacia – ore 20.30
EMANUIL IVANOV, pianoforte
Domenico Scarlatti – 5 Sonate; Ludwig van Beethoven – Sonata in re minore op. 31 n. 2 La Tempesta; Emanuil Ivanov – Tema con variazioni; Ferruccio Busoni – Sonatina n. 6 super Carmen; Franz Liszt – Après une lecture de Dante fantasia quasi sonata 10b n.7
Il giovanissimo vincitore del Concorso Pianistico Ferruccio Busoni 2019, uno dei più brillanti pianisti emergenti della scena internazionale, si presenta a tutto tondo con un programma che tra Scarlatti, Beethoven e Liszt inserisce un omaggio a Busoni e un brano di sua composizione.
Biglietti

Read More

VILLA PIGNATELLI
CHIESA ANGLICANA DI NAPOLI
27 novembre – 4 dicembre 2022manifestazione promossa e finanziata dal Comune di Napoli nell’ambito del progetto “Napoli città della musica”

in collaborazione con la Direzione Regionale dei Musei della Campania

Da domenica 27 novembre a domenica 4 dicembre 2022 torna  la Settimana di Musica d’Insieme, il festival di musica da camera con prove aperte a cura dell’Associazione Alessandro Scarlatti. La manifestazione è promossa e finanziata dal Comune di Napoli nell’ambito del progetto “Napoli città della musica” e realizzata in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania.
Il fittissimo calendario della manifestazione, che prevede le consuete prove aperte al pubblico e i concerti nella Veranda Neoclassica di Villa Pignatelli, trae forza dalla presenza di affermati cameristi del panorama internazionale, quali i violoncellisti Eckart Runge (già violoncellista del Quartetto Artemis) e Enrico Bronzi (violoncellista del Trio di Parma), il violinista Gabriele Pieranunzi (spalla del Teatro San Carlo), il violista Simone Gramaglia (viola del Quartetto di Cremona) accanto a giovani formazioni cameristiche come il Quartetto Noûs e il Trio Quodlibet; completano gli organici affermati musicisti napoletani e campani, tra i quali i pianisti Antonello Cannavale e Costantino Catena e il violista Francesco Solombrino, vere e proprie eccellenze artistiche del nostro territorio. Novità di questa edizione è il “contagio” delle prove aperte ad un nuovo luogo napoletano, la Chiesa Anglicana di Napoli in Via San Pasquale, dove saranno aperte al pubblico anche le prove del concerto barocco dedicato a Bach della Scarlatti Baroque Sinfonietta, orchestra di solisti tra cui Giorgio Sasso al primo violino, Rossella Policardo al clavicembalo e Tommaso Rossi al flauto; protagonista la voce del soprano Maria Grazia Schiavo. In entrambe le sedi le prove saranno quest’anno aperte anche agli Istituti scolastici di Napoli e provincia che partecipano al progetto Parliamo di Musica per le scuole.
Il calendario dei concerti serali prevede esecuzioni mercoledì 30 novembre a Villa Pignatelli alle ore 20.30 con il Trio di Beethoven op.9 n. 3 e il Sestetto op. 36 di Brahms; venerdì 2 dicembre a Villa Pignatelli con il Quintetto di Brahms op. 34 e il Sestetto di Dvořàk op. 48; sabato 3 dicembre alla Chiesa Anglicana alle ore 20.30 con un programma orchestrale tutto bachiano; domenica 4 dicembre a Villa Pignatelli con il Quartetto di Brahms op. 51 n. 1 e il Quintetto di Martucci. L’ingresso a tutti i concerti è gratuito su prenotazione.
Il programma si apre domenica 27 novembre alle ore 11.00 a Villa Pignatelli con la presentazione, in collaborazione con l’Associazione Amici del San Carlo, del graphic novel dedicato alla figura di Enrico Caruso “Una Canzone d’amore”, pubblicato da Guida Editori nell’ambito della collana Scarlatti Musicomics. L’esposizione delle più belle tavole dei due fumetti finora pubblicati nella collana resterà aperta per tutta la durata della Settimana di Musica d’insieme. Seguirà il concerto “All’Ombra del Vesuvio”, in cui il mezzosoprano Gabriella Colecchia con Gianni Gambardella al pianoforte eseguirà una raccolta di canzoni napoletane rese celebri da Enrico Caruso. In conclusione, gli autori del graphic novel Chiara Macor (sceneggiatura), Alessio Petillo (disegni), Chiara Imparato (colori) e Pako Massimo (grafica) si confronteranno con il sociologo Sergio Brancato, la etnomusicologa Simona Frasca e il musicologo Francesco Canessa sulla “contaminazione” dei linguaggi artistici nell’ottica di divulgazione del linguaggio della musica.
Biglietti

Read More

Giovedì 24 novembre 2022 – Teatro Sannazaro – ore 20.30
MASSIMO QUARTA, violino
PIETRO DE MARIA, pianoforte
Integrale delle Sonate di Johannes Brahms per violino e pianoforte
Johannes Brahms – Sonata n. 1 in sol maggiore op. 78, Sonata n. 2 in la maggiore op. 100
Sonata n. 3 in re minore op. 108
La Associazione Alessandro Scarlatti mette a segno un altro altro “colpo” cameristico presentando la coppia formata dal violinista Massimo Quarta e dal pianista Pietro de Maria entrambi già noti separatamente al pubblico napoletano che ha avuto modo di apprezzarne le doti solistiche. I due artisti affrontano le tre splendide Sonate per violino e pianoforte di Johannes Brahms, che furono composte nell’arco di un decennio tra il 1878 e il 1886.
Biglietti

Read More

Giovedì 17 novembre 2022 – Teatro Acacia – ore 20.30
GIUSEPPE ALBANESE, pianoforte
ORCHESTRA FILARMONICA DEL FESTIVAL PIANISTICO DI BRESCIA E BERGAMO
PIER CARLO ORIZIO, direttore
Wolfgang Amadeus Mozart – Concerto per pianoforte e orchestra n. 18 in si bemolle maggiore
K. 456; Benjamin Britten – Young Apollo op. 16 per pianoforte, quartetto d’archi e orchestra d’archi; Wolfgang Amadeus Mozart – Concerto per pianoforte e orchestra n. 21 in do maggiore
K. 467
Tra i più richiesti pianisti della sua generazione, Giuseppe Albanese alterna due concerti di Mozart con un particolarissimo brano di Britten in questo concerto con la prestigiosa Orchestra Filarmonica del Festival Pianistico di Brescia e Bergamo. Un sodalizio che ha già riscosso grande successo in una recente tournée.
Biglietti

Read More

Giovedì 10 novembre 2022 – Teatro Sannazaro – ore 20.30

FRANCESCA DEGO, violino
MARTIN OWEN, corno
ALESSANDRO TAVERNA, pianoforte
Wolfgang Amadeus Mozart – Sonata per violino e pianoforte in mi minore K. 304; György Ligeti – Trio per violino, corno e pianoforte; Olivier Messiaen – Appel interstellaire per corno solo; Johannes Brahms -Trio per violino, corno e pianoforte in mi bemolle maggiore op. 40
Tris d’assi per questo particolarissimo concerto di musica da camera. Tra le violiniste più acclamate in Italia e all’estero, nata a Lecco da genitori italo-americani 33 anni fa, Francesca Dego è vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Considerato uno dei principali suonatori di corno in Europa, Martin Owen ha suonato come solista e musicista da camera in tutto il mondo. Attualmente ricopre la posizione di Primo Corno presso la BBC Symphony Orchestra. Alessandro Taverna si è affermato a livello internazionale al Concorso Pianistico di Leeds nel 2009. Da allora la sua carriera lo ha portato ad esibirsi nelle più importanti sale e stagioni musicali.

Biglietti

Read More

L’Associazione Alessandro Scarlatti presenta per la Stagione Concertistica 2022/23 una programmazione di livello internazionale, in linea con le sue grandi tradizioni.
La stagione sarà inaugurata il 20 ottobre 2022 e si concluderà il 18 maggio 2023 per un totale di 19 concerti.

Una agguerrita squadra di eccellenti pianisti innerva una stagione ricca di sorprese, con proposte musicali che ruotano attorno al grande repertorio classico, con alcune significative incursioni nel jazz di qualità.
L’inaugurazione, il 20 ottobre 2022 alle ore 20.30 al teatro Sannazaro, è affidata a Mariangela Vacatello, ospite recente della stagione del Teatro alla Scala e di grandi istituzioni come l’Orchestra Nazionale della RAI; Giuseppe Albanese, artista Deutsche Gramophone, si esibirà con l’Orchestra del Festival Internazionale di Brescia e Bergamo diretta da Pier Carlo Orizio eseguendo due splendidi concerti di Mozart il 17 novembre 2022 al Teatro Acacia; uno spazio importante viene dedicato a due recenti vincitori di importanti concorsi internazionali come Emanuil Ivanov (Primo Premio Busoni 2019, il 7 dicembre 2022 al Teatro Acacia ) e Alexander Gadjiev (secondo premio e premio Krystian Zimerman al XVIII concorso Chopin di Varsavia e BBC New Generation Artist 2019-2022 il 19 gennaio 2023 al Teatro Sannazaro); un recital interamente dedicato a Chopin vedrà impegnato il 16 marzo 2022 alle ore 20.30 al teatro Sannazaro il pianista canadese Jan Lisiecki, che si è esibito sotto la guida di grandi direttori come Claudio Abbado, Valeri Gerghiev, Antonio Pappano
Tra i violinisti spicca la presenza di ben due premi Paganini, seppur separati da una generazione: Giuseppe Gibboni, impegnato con la Nuova Orchestra Ferruccio Busoni, diretta da Massimo Belli il 27 ottobre 2022 e Massimo Quarta, che, con il pianista Pietro De Maria realizzerà l’integrale delle Sonate per violino e pianoforte di Johannes Brahms il 24 novembre 2022. Di assoluto interesse anche l’integrale delle Sonate per violino e pianoforte di Robert Schumann che Gabriele Pieranunzi e Giorgia Tomassi porteranno all’attenzione del pubblico napoletano il 10 maggio 2023, mentre altra presenza violinistica di assoluto valore è rappresentata da Francesca Dego che con Alessandro Taverna (pianoforte) e Martin Owen (corno) darà vita a un programma cameristico che spazierà da Mozart a Messiaen, da Brahms a Ligeti, il 10 novembre 2022 sempre al Teatro Sannazaro.
La stagione ospiterà anche alcuni ensemble cameristici di livello internazionale come il Trio Jean Paul il 16 febbraio 2023, il Quintetto Bartholdy il 23 febbraio 2023, il Trio Amatis il 6 aprile 2023 , il Quartetto Kuss a concludere degnamente la Stagione il 18 maggio 2023, mentre uno spazio importante viene dato a due eccellenti quartetti italiani: e il Quartetto Eos, che, con il pianista Enrico Pace e il violinista Davide Alogna eseguirà il bellissimo concerto di Chausson per violino, pianoforte e quartetto d’archi il 26 gennaio 2023, e il Quartetto Adorno, impegnato con il pianista Sandro De Palma in due capolavori assoluti come il Quintetto di Saint-Saëns e il Quintetto di Franck il 23 marzo 2023, il tutto al Teatro Sannazaro alle ore 20.30 .
Giovedì 9 febbraio 2023 di grande interesse il programma presentato dalla violinista Grazia Raimondi insieme con il violoncellista Luigi Piovano (primo violoncello dell’Orchestra dell’Accademia Santa Cecilia) mentre il virtuosismo del flautista Andrea Griminelli sarà supportato dalla bella sonorità degli archi della Accademia di Santa Sofia, emergente orchestra da camera campana, il 3 novembre 2022.
Due interessantissimi progetti vedono poi impegnati due jazzisti italiani di riferimento come il pianista Danilo Rea, che propone il 15 dicembre 2022 al Teatro Acacia un originalissimo viaggio nella canzone italiana degli ultimi trent’anni, e Stefano Di Battista, con un omaggio alla musica di Ennio Morricone il 13 aprile 2023 al Teatro Sannazaro.

Read More