1 \ giovedì 20 dicembre \ h 21:00

auditorium di castel sant'elmo

micrologus pino de vittorio

micrologus

programma

le musiche

stella nova in fra la gente
laudi della natività tra medioevo e musica della tradizione orale


laude novella
lauda, XIII sec. (cortona, ms. 91)
dal ciel venne messo novello
lauda,  XIII sec. (cortona, ms. 91)
la santa allegrezza
tradizionale napoli  XVII testo bitonto– arr. roberto de simone
o divina virgo flore
lauda, XIII sec. (cortona, ms. 91) versione strumentale
cristo è nato et humanato
 lauda, XIII sec. (cortona, ms. 91)
puer natus est
inno – anonimo XIV sec. (moe 5.24)
pastorale
tradizionale- versione strumentale
gloria ‘n cielo e pace ‘n terra
lauda, XIII sec. (cortona, ms. 91)
quanno nascette ninno
tradizionale - s. alfonso maria de' liguori
stella nuova ‘n fra la gente
lauda, XIII sec. (cortona, ms. 91)  
verbum caro factum est
anonimo  ( panciatichi 27)
ave, donna santissima
 lauda, XIII sec. (cortona, ms. 91)
ninna nanna della rosa
tradizionale siciliano
dolce vergine maria
lauda,  XIV sec. (firenze, magliabechiano II)

Voci e suoni quasi completamente dimenticati, che nel mondo attuale sono relegati nel folklorico,  rivivono  in questo concerto natalizio dedicato alle  Laudi della natività, rivelandosi una chiave di lettura di una cultura distante e altrimenti difficilmente comprensibile. Il concerto, nella sua essenziale ricostruzione, tende alla riproposta non solo degli aspetti propriamente musicali di questo repertorio, ma anche della funzione che queste musiche avevano nel mondo delle confraternite dei Laudesi, delle cattedrali romaniche e di quel repertorio della tradizione orale di oggi ancora presente nelle sue caratteristiche di arcaicità e autenticità.